Rimedi contro cellulite e ritenzione idrica fai da te
bella donna con giglio nei capelli rilassante nella sauna

Rimedi contro cellulite e ritenzione idrica fai da te

Se sei stufa di vedere la pella a buccia d’arancia, continua a leggere e troverai tanti suggerimenti sui possibili rimedi contro cellulite e ritenzione idrica. Qui parliamo della dieta del limone per disintossicare e drenare.

La cellulite è uno dei problemi con cui le donne lottano di più. Può verificarsi per una cattiva alimentazione, mancanza di idratazione, genetica, sedentarismo e/o ritenzione di liquidi, accompagnato da uno squilibrio nel tessuto connettivo e grasso di una persona.

La temuta pelle a buccia d’arancia arriva senza essere invitata e cerchiamo ogni tipo di trattamento per eliminarla. Ci rivolgiamo alla scienza ma anche a prodotti naturali come il caffè! Lo sapevate infatti che il caffè è tra i rimedi contro cellulite e ritenzione idrica? Ma funziona davvero e come? È un mito che il caffè aiuti a ridurre la cellulite localizzata nelle gambe e nei glutei? Madre natura è ricca di segreti e oggi , tra i vari rimedi contro cellulite e ritenzione idrica, scoprirete anche perchè il caffè è fonte di salute, benessere e bellezza.

Se chiedessimo alle donne di mezzo pianeta cosa detestano di più del loro corpo, di sicuro la cellulite sarebbe in cima alla lista. Popolarmente conosciuta come pelle a buccia d’arancia o in gergo medico come Dermatopaniculosis Deformante, non c’è da meravigliarsi che sia una delle grandi nemiche del pubblico femminile poiché i numeri parlano da soli: nove donne su dieci hanno la cellulite nel mondo.

Nella lotta per ridurre la cellulite, il caffè diventa un magnifico alleato per la sua capacità di riattivare la circolazione sanguigna riducendo la formazione di depositi di grassi in aree localizzate del nostro corpo. Cominciamo quindi dal caffè e continuiamo fino a raccontarvi di altri rimedi contro cellulite e ritenzione idrica.

Rimedi anticellulite naturali fai da te con il caffè

mani caffè
Il primo piano di una donna con caffè sulle mani, vista superiore

Tra gli alimenti per combattere la cellulite, il caffè è uno di quelli “indispensabili” in qualsiasi dispensa sana. Tuttavia è consigliabile un consumo moderato di caffè a scopo dimagrante.

Approfondendo ulteriormente le sue proprietà, è importante sottolineare che la caffeina è uno degli ingredienti principali nella formulazione dei trattamenti anticellulite proposti dalle grandi case cosmetiche. Ma è vero che il caffè produce la cellulite?

In questo post non vogliamo lasciare dubbi e vogliamo darti tutte le risposte possibili. C’è sempre stata la convinzione che il consumo di caffeina provoca questo problema estetico. È una mezza verità perché la cellulite appare se prendiamo il caffè in eccesso e con lo zucchero, rendendo più difficile l’attività del sistema linfatico. Quindi, nulla ti impedisce di gustare una ricca tazza del miglior caffè, nemmeno il fantasma della comparsa della pelle a buccia d’arancia.

Trattamento naturale anticellulite con il caffè

Prima di iniziare questa ricetta, non dimenticate che eliminare totalmente e rapidamente la cellulite con il caffè o qualsiasi altro cibo è impossibile; otterrete la sua riduzione ma non scomparirà da un giorno all’altro. Le proprietà del caffè per combattere la cellulite si moltiplicano quando si utilizza la sostanza
direttamente sulla pelle. Quindi preparati, perché oggi ti insegneremo un trattamento cosmetico fatto in casa per ridurre la buccia d’arancia con il caffè. E sai la cosa più importante? Funziona!
Per iniziare questo trattamento avrai bisogno di:

Caffè macinato

Olio di oliva

Carta da film trasparente

Crema idratante e/o anticellulite

Fase 1: Mescolare il caffè macinato e l’olio d’oliva

Per iniziare questo rimedio casalingo contro la cellulite, mescolare mezza tazza di caffè con due piccoli cucchiai di olio d’oliva. Mescolare fino a ottenere una pasta abbastanza consistente da spalmare sulla pelle.

Fase 2: Applicare la pasta di caffè sulla pelle

La pasta risultante dalla miscela dovrà essere stesa sulle parti del corpo dove si desidera ridurre la cellulite con il caffè. Ti consigliamo di scegliere le gambe, le braccia, l’addome e anche i glutei. Applica la pasta facendo piccoli massaggi circolari. In questo modo si ottiene che la caffeina penetri nella pelle e l’effetto drenante del caffè agisca. Ripeti questo procedimento per 10 minuti. Con questo rimedio fatto in casa, non solo ridurrai la cellulite, ma il caffè agirà come esfoliante della pelle, ottenendo che l’olio di oliva idrati e ammorbidisca la pelle.

Fase 3: Avvolgere la zona dove hai applicato il caffè con la pellicola trasparente

Successivamente, è necessario utilizzare la carta trasparente per avvolgere la parte del corpo in cui avete applicato il caffè, lasciando riposare la miscela per 20 minuti. Trascorso quel tempo, elimina il caffè con acqua tiepida e asciuga la pelle. Ti consigliamo di fare questo trattamento all’interno della doccia per renderlo più semplice e pulito.

Fase 4: Massaggia il tuo corpo con una crema idratante e/o anticellulite

Una volta tolto il caffè, non esitare ad applicare una lozione idratante, preferibilmente anticellulite.

Altri rimedi contro cellulite e ritenzione idrica

Spazzola a secco

Spazzolare quotidianamente la zona interessata con setole naturali favorisce il miglioramento della circolazione sanguigna e linfatica, eliminando le tossine dal corpo che possono essere causa di cellulite.

Si deve spazzolare sempre andando verso il cuore e con movimenti circolari, questi devono essere morbidi perché altrimenti corriamo il rischio di irritare la pelle. Con questo otterrete l’eliminazione delle cellule morte e anche dell’eccesso di liquido.

Omega 3

Sapevi che il consumo del tipo sbagliato di grassi porta ad uno squilibrio della pelle che favorisce la comparsa della pelle a buccia d’arancia? È quindi consigliabile consumare acidi grassi omega 3 perchè aiuta a ridurre la cellulite nel tempo. Senza dubbio, un cambiamento nel cibo è il primo passo per una pelle più sana. Siamo ciò che mangiamo. Spesso i più validi rimedi contro cellulite e ritenzione idrica sono cambi nei piccoli gesti e abitudini quotidiani.

Papaia

Gli enzimi della papaya favoriscono l’eliminazione delle cellule morte dalla pelle e la produzione di collagene. Funziona come un esfoliante che aiuta a ridurre l’aspetto della cellulite.

Quello che devi fare è schiacciare mezza papaia fino a quando rimane un purè e aggiungere un cucchiaio di zucchero di canna. Mescolare bene il tutto fino a quando rimane una specie di pasta e massaggiare con questa le zone colpite per cinque minuti.

Aceto di mele

Le composizioni nutrizionali dell’aceto di mela fanno si che si possa annoverare tra i rimedi contro cellulite e ritenzione idrica poichè contiene ingredienti che ne riducono l’aspetto. Quello che dovete fare è mescolare tre cucchiaini di questo aceto in un bicchiere d’acqua e applicarlo nella zona interessata massaggiandolo. Con la costanza e  col tempo si potranno apprezzare i miglioramenti.

Ti possono interessare anche:

Dimagrire dopo le feste 3 modi per farlo efficacemente.

Lipolaser Cos’è e come funziona.

Lascia un commento

Chiudi il menu